Le livelle laser più precise del 2019, costo, informazioni

Le livelle laser sono strumenti utili per effettuare misurazioni di precisione,  e quindi chiaramente è fondamentale che il dispositivo che abbiamo di fronte sia affidabile e preciso. Scopriamo quali sono le livelle laser odierne più famose per la loro precisione, il costo e le loro caratteristiche di funzionamento.

Caratteristiche generali: informazioni utili all’acquisto

Oggi le livelle laser hanno soppiantato molti dei vecchi metodi di misurazione per via della loro facilità d’utilizzo e della loro grande utilità e precisione. A differenza delle livelle a bolla e delle livelle digitali, le livelle laser sono molto utili per svolgere misurazioni di precisione e oggi consentono di direzionare i raggi laser, ruotarli, ma anche di averli nella classica disposizione quadrangolare sia in verticale che in orizzontale. Le livelle laser sono autolivellanti e consentono di avere una portata del raggio laser dai 10 ai 100 metri: nei casi in cui la portata è più elevata vengono di solito vendute insieme a un apposito ricevitore, utile per regolare le misurazioni anche a debita distanza o quando si lavora all’aperto in spazi piuttosto ampi.

In generale il costo di questi dispositivi è di solito compreso tra i 50 e i 150 euro, ma ci sono anche moltissimi modelli ad alta precisione il cui costo può superare ampiamente questa cifra.

Cosa valutare prima dell’acquisto

Non tutti i modelli odierni sono dotati delle medesime caratteristiche, ma sicuramente alcuni tra i più sofisticati sono dotati di una serie di funzionalità utili a svolgere innumerevoli funzioni, e a rendere il compito dell’utilizzatore il più possibile semplice e immediato. Tra esse troviamo:

  • La possibilità di scegliere tra diverse tipologie di linee laser (verticale, orizzontale o entrambe contemporaneamente: gli squadri).
  • Presenza di sensori d’allarme utili ad avvisare l’utilizzatore nel caso in cui il dispositivo sia stato spostato dalla posizione originaria o sia fuori bolla. I sensori si attivano anche nel caso in cui la batteria fosse scarica.
  • Possibilità di scegliere l’inclinazione del raggio laser.
  • Possibilità di scegliere tra portate adatte all’utilizzo al chiuso e per quello negli spazi aperti (fino a 120 metri).
  • I laser possono essere di diverse colorazioni (il colore rosso risulta meno visibili di giorno e con la luce del sole).
  • Dei magneti o un treppiede possono essere presenti nella dotazione della livella, così che essa possa essere sistemata senza bisogno di ulteriori supporti.

Sia per quanto riguarda l’utilizzo nel fai-da-te, sia per impiego professionale, le livelle laser sono sicuramente tra i dispositivi più utili per prendere misurazioni di precisione: questo strumento è ideale sia per appendere un semplice quadro sia per sistemare con precisione una nuova pavimentazione.

Migliori modelli e i loro costi: cosa bisogna sapere

Tra i modelli ad alta precisione ve ne sono ovviamente tra quelli delle marche più famose: Bosch, Makita, Leika, Dewalt. Per modelli di queste marche si possono arrivare a spendere anche tra i 200 e i 400 euro, ma si tratta sicuramente di dispositivi oltremodo performanti e studiati per venire incontro alle esigenze dei consumatori.

Le livelle laser della Bosch ad esempio vengono vendute, in alcuni casi, con apposito supporto treppiedi e offrono la possibilità di scegliere tra diverse impostazioni per i raggi laser. I consumatori ne lodano la facilità d’utilizzo, ma non tanto il costo (si tratta di alcuni dei modelli più costosi e sofisticati).

Di costo leggermente inferiore ma comunque altamente performanti sono le livelle laser Makita, marchio di origine giapponese, i cui strumenti sono studiati proprio per offrire massima precisione e facilità d’impiego. Si tratta per lo più di livelle di modello pocket, piccole e maneggevoli, facili da portare sempre con sé.

Anche le livelle laser della Dewalt sono molto conosciute e apprezzate per essere modelli ad alta precisione e ad un ottimo rapporto qualità prezzo: di solito i modelli meno sofisticati si aggirano intorno ai 50-100 euro, mentre quelli più evoluti possono essere acquistati con 150-200 euro.

Funzionamento: perché scegliere uno di questi modelli

Prendere le misure grazie a uno di questi strumenti è sicuramente facile e immediato. Le livelle laser consentono di tracciare perfette linee verticali, orizzontali. Inoltre i modelli presenti sul mercato permettono di scegliere tra diverse tipologie di dispositivi: livelle autolivellanti, fisse, rotanti, automatiche, a punti, a croce: in questo modo sarà semplice ottenere il tipo di linea laser più utile a ciascuno scopo. Alcuni modelli (e in particolar modo quelle rotanti) vengono vendute con un pratico treppiede in dotazione, il quale è utile per far sì che il dispositivo poggi su un piano rettilineo e inoltre per cambiare la direzione del raggio basterà ruotarla, senza spostare il suo asse. Per lavori di falegnameria e di carpenteria le livelle si possono rivelare gli strumenti più adatti per fissare in maniera allineata gli oggetti, fare fori o sistemare in maniera accurata delle piastrelle.

Una delle principali differenze che influenzano il costo di questi dispositivi è dovuta al colore del raggio laser presente nei vari modelli: come già accennato i modelli con raggio rosso hanno una minore visibilità negli ambienti esterni, e per questo in commercio sono state diffuse anche delle varianti che consentono di scegliere tra laser di diversi colori o con luce blu. In genere questi ultimi sono maggiormente costosi rispetto a quelli con la luce rossa.

Bisogna anche tener condo del fatto che alcuni modelli offrono la possibilità di un supporto magnetico integrato, il quale consente di utilizzare la livella anche a diversi metri d’altezza attaccandola ai supporti metallici solo grazie all’aiuto dei magneti. Per altri modelli non sono presenti ulteriori supporti, e quindi bisognerà acquistarne uno apposito separatamente oppure acquistarne uno di tipo universale. Di solito questa funzione è fondamentale per coloro che siano abituati a lavorare nel campo della carpenteria e abbiano necessità di uno strumento da utilizzare a diverse altezze. Fortunatamente la maggior parte dei modelli oggi in commercio è di modello pocket, ovvero si tratta di modelle piccole e maneggevoli, facili da portare sempre con sé e da sistemare senza grossa fatica anche grazie a un supporto universale. La presenza dei segnali acustici avvisa comunque qualora le misure dovessero risultare diverse da quelle prese al momento del fissaggio dello strumento.

Back to top
Livelle Laser